L’energia per la tua impresa.

q

L’energia per la tua impresa.

Contributi regionali del Veneto per l’imprenditoria giovanile

Le  imprese composte da giovani di età compresa tra i 18 ed i 35 anni compiuti,  classificate come PMI possono richiedere:

  • un contributo in conto capitale pari al 15% del costo del progetto ammesso e oggetto di realizzazione;
  • un finanziamento bancario/leasing (per le fattispecie ammissibili) agevolato di importo pari al 85% del costo del progetto ammesso e oggetto di realizzazione, attuato con il sistema del fondo di rotazione.

 

Microcredito d’Impresa

Il progetto Microcredito d’impresa  è uno strumento di aiuto per coloro che vogliono creare una propria impresa, senza dover fornire garanzie reali alla banca o chiedere aiuto alla famiglia.

Il microcredito d’impresa o di lavoro autonomo prevede finanziamenti fino a 25.000 euro, per favorire l’avvio o l’esercizio di attività di lavoro autonomo o di microimpresa a persone fisiche, società di persone, s.r.l. semplificate, associazioni o società cooperative, con sede sul territorio di riferimento.

Contributi per Start-up innovative

È possibile presentare domanda di contributo per il sostegno alle start-up innovative, con il programma Smart&Start gestito da Invitalia, con un Fondo complessivo di 250 milioni di euro da parte del Ministero dello Sviluppo economico.
I beneficiari – coloro che non hanno avviato attività d’impresa e le imprese innovative aperte da meno di 48 mesi – possono richiedere un finanziamento a tasso zero, fino all’80% del valore del progetto, compreso tra 100.000 e 1.500.000 di euro.

Agevolazioni statali per nuove imprese

Agevolazioni per donne e giovani fra i 18 e i 35 anni che vogliono creare un’impresa; si tratta di un finanziamento agevolato, a tasso zero, che copre il 75% delle spese, per investimenti fino a 1,5 milioni di euro.
L’agevolazione è riservata a micro imprese e PMI, costituite in forma societaria (comprese le cooperative), da non più di 12 mesi dalla presentazione della domanda.

Agevolazioni per giovani imprenditori agricoli

I giovani di età compresa tra i 18 ed i 39 anni che esercitano un’attività agricola, oppure possiedono il diploma o la laurea in campo agrario, possono presentare un piano aziendale per lo sviluppo dell’attività agricola, sviluppato su un periodo di 5 anni, che dimostri la sostenibilità economica e finanziaria dell’operazione di leasing finalizzata all’acquisizione dell’azienda agricola.
L’agevolazione è versata per il 60% al momento della concessione dell’aiuto e la restante parte in relazione all’attuazione del piano aziendale.

Per rimanere sempre informati sui finanziamenti, CONTATTATECI